IT | EN

ContattaciContattaci

Contattaci

Contattaci

ContactsContacts

Contacts

Contacts

Bentornati #aCasaPennisi. Oggi parleremo di gioielli, un argomento che ci ha richiesto una futura sposa, Ylenia

Il giorno del matrimonio si caratterizza di tante piccole ed importanti attenzioni per i dettagli. L’essere sposa si coniuga armoniosamente con quelle cure di bellezza che valorizzano ancor più l’esperienza.

Seducente, ammaliante, leggera e sicura di sé è la donna che indossa gioielli raffinati e abbinati con cura al vestito e al tema stilistico scelto per gli ospiti e per il ricevimento.

Per aiutare la sposa che vuole presentarsi adornata elegantemente di preziosi, abbiamo intervistato un’esperta.
Lei è Paola Torrisi, professionista che offre esperienza, amore e dedizione per il suo lavoro. Ci svelerà il suo punto di vista sull’argomento.
Insieme a Paola scopriremo le migliori qualità di gioielli e gli utilizzi più diffusi.

Ciao Paola, benvenuta #aCasaPennisi e grazie per aver accolto il nostro invito. Quali sono gli usi delle spose siciliane nella scelta dei gioielli per il giorno del matrimonio?

Nella mia ventennale carriera come designer orafa ed in quella più recente di wedding consultant, noto una sempre minore attenzione ai gioielli della sposa. Il focus è sull’abito, il trucco e l’acconciatura, e molto spesso viene trascurato ciò che incornicia il volto, gli orecchini o la collana. Nei secoli passati, la sposa aveva il privilegio di indossare nel suo giorno più bello, un gioiello di famiglia, perle o diamanti di grande pregio artistico e culturale.

Cosa suggerisci sull’accostamento dei gioielli agli abiti da sposa?

Oggi troppo spesso, abiti di grandi stilisti vengono accostati a bijoux di plastica, strass et similia. Non è vero che il pubblico non riconosca il valore dei gioielli, anzi. Salta subito all’occhio un pizzo pregiato, rovinato da coroncine e scadenti monili. La moda regala grande agio alle nostre spose di poter spaziare tra stili, tessuti e colori: vincola meno alle tradizioni e permette loro di poter esaltare le loro peculiarità caratteriali senza dimenticare mai la qualità. Insomma, chi vorrebbe una proposta di matrimonio con un anello finto? Meglio più piccino, ma prezioso.

Chi sono le tue spose ideali?

Ho vestito spose alternative, tradizionali, giovani e meno giovani ed il mio desiderio più grande è stato sempre quello di valorizzarle e mai snaturare la loro personalità nel loro giorno speciale.

Sappiamo che le tue spose sono donne esigenti. Come avviene la scelta dei gioielli?

Un intenso lavoro di studio e design, permette di creare il gioiello giusto che renda perfetto il total look. Tra le tendenze più gradite, l’ingresso del cipria, il ritorno dell’oro giallo, il celeste, il tiffany, lo zaffiro, da sempre simbolo di fedeltà, per onorare la tradizione di un tocco di blu. Possiamo dunque divertirci a creare i gioielli perfetti per il vostro abito, ispirandoci ad esso e valorizzando il vostro volto, ricordandoci che il gioiello può sposare qualsiasi stile, purché sia di qualità.

Grazie Paola, è stata un’esperienza che ci ha arricchiti. Ci hai fatto capire quanto ami orientare le future spose nella scelta dei preziosi. Possiamo lasciare i tuoi contatti a tutte le nostre spose?

Certamente, grazie a voi per l’accoglienza e per l’opportunità.

Paola Torrisi

Paola Torrisi
Designer orafa
Info mail:
momipaola@libero.it

Cell. 3406913495
Instagram page: paolamomitorrisi

Arrivederci alla prossima puntata di
#aCasaPennisi!